Villa Bartolomea, una persona è risultata positiva al test Covid-19

Nel pomeriggio di oggi il sindaco di Villa Bartolomea Andrea Tuzza, dopo essere stato informato dalle autorità competenti, ha comunicato alla cittadinanza che una persona residente nel comune è risultata positiva al test Covid-19.

Il sindaco, dopo aver garantito che la macchina della prevenzione continua ad essere attiva, ha invitato la popolazione a prestare la massima attenzione e prudenza nello svolgimento delle proprie attività, esortandola a rispettare le misure igienico-sanitarie stabilite dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

«Comunicheremo alla cittadinanza ogni altra notizia utile in merito», scrive il primo cittadino, «Siamo chiamati tutti ad aumentare il senso di responsabilità verso noi stessi e soprattutto verso gli altri, seguendo scrupolosamente le indicazioni e le prescrizioni delle autorità competenti».

«Le persone che presentano sintomi lievi come febbre o tosse senza difficoltà respiratoria non devono chiamare il 118 e non devono recarsi in ospedale, ma devono avvisare il proprio medico curante», ammonisce Tuzza.

«L’azienda Ulss 9 Scaligera, a supporto del numero nazionale e di quello regionale, ha attivato il Numero Verde 800 93 66 66 per i cittadini residenti nella provincia di Verona», ricorda il sindaco, «Dal lunedì al venerdì il servizio è contattabile dalle 9 alle alle 17, mentre il sabato e la domenica dalle 9 alle 15. In caso di difficoltà respiratoria si raccomanda di chiamare il 118».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *